PON-FESR

 

RELAZIONE FINALE AUTOVALUTAZIONE D’ISTITUTO A.S. 2021-22

Il nostro Istituto è, da alcuni anni, impegnato nella realizzazione di un processo di autovalutazione finalizzato ad individuare i nostri punti di forza e di debolezza, a rilevare le opinioni e le percezioni della comunità scolastica in merito al livello di qualità con cui è gestita la nostra scuola.

Le FF.SS. Area 1 della Scuola dell’Infanzia, della Primaria e della Secondaria di 1° grado, nell’a.s. 2021/2022, hanno realizzato dei questionari, prendendo spunto dal modello di questionario del Sistema Nazionale di Valutazione della Regione Puglia, attraverso l’implementazione delle domande sulla piattaforma Google Moduli. L’obiettivo è stato quello di effettuare un’indagine con lo scopo di favorire un’attenta riflessione su alcuni aspetti che hanno potuto o potrebbero potenziare l'attività della nostra scuola. Si ha la consapevolezza, infatti, che lo sviluppo di una cultura collaborativa e costruttiva da parte di tutti i protagonisti coinvolti possa portare alla definizione dei fattori di qualità, della loro valutazione e delle attività di miglioramento.

Le risultanze hanno avuto, inoltre, il duplice obiettivo di dare trasparenza al ruolo effettivamente svolto dalla scuola e di essere risorsa per l’auto progettazione.

Le aree di osservazione hanno riguardato in particolare la progettazione, la valutazione, la professionalità docente, il raccordo tra i vari ordini di scuola, il coinvolgimento, la trasparenza dei criteri adottati e l’efficacia dell’informazione, l’offerta formativa, il clima scolastico, l’immagine della scuola.

I questionari sono stati rivolti alle seguenti componenti dell’Istituto Comprensivo Polo 1:

 

  • docenti
  • personale A.T.A
  • genitori
  • studenti (classi quarte e quinte Scuola Primaria e tutte le classi della Secondaria)

Per la componente docenti sono stati presi in considerazione n. 71/105 (68%) questionari; per la componente studenti n. 109/121 (90%) questionari per la Scuola Primaria (classi quarte e quinte) e n. 194/324 (60%) per la Scuola Secondaria; per la componente genitori n. 63/167 (38%) questionari per la Scuola dell’Infanzia, n. 50/121 (41%) questionari per la Scuola Primaria e n. 119/324 (37%) questionari per la Scuola Secondaria e per la componente personale A.T.A.  n. 17/26 (65%) questionari.

Gli item proposti nei questionari sono stati strutturati tenendo conto degli argomenti qualificanti dei processi di formazione di un Istituto e cioè sulla soddisfazione in merito a:

personale docente:

  • efficacia del lavoro della Dirigenza in merito al buon clima di lavoro
  • valorizzazione dei singoli insegnanti e attenzione ai bisogni formativi dei Docenti
  • motivazione dei Docenti a lavorare in questa scuola
  • rapporto tra i colleghi
  • livello di confronto e di condivisione per quanto riguarda metodologie e materiali
  • rapporto scuola-famiglia dal punto di vista del docente
  • opinione dei docenti su organizzazione e funzionamento dell’Istituto nel suo complesso
  • sezione Dad

personale A.T.A

  • orientamento strategico e organizzazione dell’Istituto
  • collaborazione e rapporto tra colleghi e tutte le componenti dell’Istituto

 genitori

  • ambiente di apprendimento
  • clima scolastico
  • sezione DaD

 

studenti

  • organizzazione
  • clima scolastico
  • sezione Dad

L’utenza ha espresso, in maniera anonima, un giudizio su una scala a quattro preferenze (molto, abbastanza, poco, per niente) per ogni quesito riferito all’area di indagine proposta.

Si allegano i risultati della rilevazione relativi alla “customer satisfation” per un’attenta analisi da parte di tutti le componenti dell’Istituto. Quanto emerge dalle risposte agli item, infatti, deve essere conosciuto e condiviso da tutti gli operatori all’interno dell’Istituzione scolastica per costruire un piano di Offerta Formativa orientato al miglioramento, sensibilizzando ogni singola componente sul senso di responsabilità e professionalità.

 

Dalla valutazione dei risultati ottenuti si può costruire un quadro di sintesi mettendo in evidenza i punti di forza e di debolezza del nostro Istituto ricavandone le direttive appropriate per il miglioramento del sistema scolastico. 

PUNTI DI FORZA PUNTI DI CRITICITA’
  • Consapevolezza della qualità dell’azione educativa
  • Regolare l’uso di Lim e PC (rilevato da studenti e genitori della Secondaria)
  • Positiva la risposta dell’Istituzione scolastica ai bisogni formativi degli insegnanti
  • Clima sereno vissuto da tutte le componenti
  • Soddisfacente il clima di collaborazione e di relazione con il Dirigente Scolastico
  • Soddisfacente il clima di relazionalità e di collaborazione scuola-famiglia
  • Positivo il lavoro svolto dai docenti
  • Soddisfacente la veicolazione delle informazioni all’interno e all’esterno della scuola
  • Ottima la qualità perseguita a livello didattico e la disponibilità al dialogo da parte dei docenti
  • Adeguato il raccordo tra i vari ordini e il confronto professionale
  • Positivo il dato sull’utilizzo degli esiti delle prove parallele e standardizzate per il miglioramento dell’Offerta formativa
  • Soddisfacente ed efficace l’inclusione degli studenti con disabilità e degli stranieri (rilevato dai docenti)
  • Soddisfacente l’apprezzamento per le attività promosse dalla scuola
  • Uso poco regolare di laboratori (rilevato da genitori e studenti)
  • Uso poco regolare di Lim e PC (rilevato da studenti della Primaria)
  • Non del tutto soddisfacente il coinvolgimento dei genitori nel Piano dell’Offerta Formativa (rilevato da genitori)
  • Non del tutto equilibrata l’assegnazione dei compiti a casa (rilevato solo dagli studenti della Primaria)
  • Poco condivisa e chiara l’assegnazione degli studenti alle diverse sezioni (rilevato dai docenti 24%)
  • Non del tutto adeguato l’utilizzo di metodologie didattiche e strategie educative diversificate (25% rilevato dai genitori)
  • Da migliorare le attività e i progetti che tengono conto dei bisogni degli alunni (rilevato dai genitori della Primaria 28% e dai genitori della Secondaria 15%)

CONCLUSIONI

E’opportuno che il percorso autovalutativo prosegua elaborando scelte progettuali di Istituto e individuando gli aspetti per un buon funzionamento organizzativo o educativo-didattico su cui orientare l’attenzione.

Dall’indagine risulta un notevole incremento nella partecipazione degli alunni della Primaria alla compilazione del questionario. Per tutte le altre componenti è necessario incrementare la partecipazione.

Si suggerisce di riproporre le indicazioni emerse dal monitoraggio sia al gruppo di lavoro che alla riflessione dei singoli componenti scolastici, a partire dal prossimo anno scolastico, allo scopo di pervenire ad una crescita critica e consapevole.

 

Galatina, 20 Giugno 2022

 

                                                               FF.SS. Area 1 Scuola Secondaria di 1° grado

Farmo Marinella

Lagna Anna Maria

Rollo Maria Rosaria

Zizzari Anna Maria

 

 

In Evidenza

Contatti

ISTITUTO COMPRENSIVO POLO 1

Scuola dell'Infanzia - Primaria - Secondaria 1° grado

Piazza F. Cesari, 14

73013 Galatina (Le)

email: leic887006@istruzione.it

pec:  leic887006@pec.istruzione.it

tel: 0836566035

fax: 0836564207

Trovaci sulla mappa

 

Area riservata